itenfrdeptes

I continui sforzi profusi dallaTEC S.r.l. nelle attività di ricerca si sono concretizzati nel raggiungimento di importanti obiettivi. Tra i principali vi è la messa a punto di una nuova mescola elastomerica ad alto smorzamento utilizzata nella produzione di isolatori sismici elastomerici.

Diretta conseguenza di tale attività è s t a t a la d e f i n i z i o n e d e l l a progettazione e dei metodi di produzione di una completa gamma di isolatori e la relativa certificazione secondo la normativa europea EN 15129 con la conseguente marcatura CEdel prodotto.

Infatti, la legislazione prevede che i dispositivi antisismici utilizzati nelle costruzioni siano provvisti di marcatura CE e che tale indicazione sia subordinata al soddisfacimento di una serie di requisiti normativi nonché alla verifica del prodotto e del processo di produzione da parte di un Ente terzo indipendente facente parte della Comunità Europea. Tali enti devono essere accreditati, per l'Italia, presso il Servizio Tecnico Centrale del Ministero delle Infrastrutture e dei Lavori Pubblici e, per gli altri paesi intercomunitari, presso i ministeri di competenza.

In questa ottica, la TEC S.r.l. ha affrontato l'iter di certificazione avvalendosi dell'ente notificato INCERTRANS strutturando tutte le procedure di controllo del processo di fabbricazione e gestionali. Inoltre, sono state realizzate le prove di laboratorio richieste sia sulla mescola che sui dispositivi in scala reale. Anche in questo caso tutte le prove sono state svolte presso un laboratorio esterno qualificato presso l'Ente Certificatore.

Una prova molto interessante consiste nel test dinamico a taglio del dispositivo che riproduce alquanto realisticamente le sollecitazioni dovute al sisma; in questo caso l'isolatore viene caricato assialmente con il carico sismico di progetto e vengono r e a l i z z a t i c i c l i di deformazione a taglio per vari livelli di spostamento con frequenza pari a 0,5 Hz.

Da questa prova si rilevano importanti parametri di funzionamento e prestazionali del dispositivo quali il modulo tangenziale e il coefficiente di smorzamento, oltre a verificarne le caratteristiche di robustezza. Mediante ulteriori prove, inoltre, sono stati testati molti altri aspetti quali le caratteristiche della gomma e la variabilità delle stesse rispetto alla temperatura, alla frequenza di prova e dopo invecchiamento.

Proprio sulla base dell'esperienza accumulata n e l l e a t t i v i t à d i certificazione, la TEC ha progettato una gamma completa di isolatori elastomerici, illustrata nelle tabelle a seguire, al fine di aiutare i progettisti nella scelta dei dispositivi di isolamento.

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso.